Wiki Page Content

Configurazione email

Mail in uscita

mail_from

None

Header From: usato nelle mail inviate, mail_from = u'Jürgen Wiki <noreply@example.com>'. [unicode]

mail_login

None

"utente password" se è necessario usare SMTP AUTH

mail_smarthost

None

Indirizzo IPv4 o nome host di un server SMTP (opzionale :porta, valore predefinito 25). Le funzionalità delle email (notifica, invio dati di accesso) funzionano solo se questa variabile è stata impostata.

mail_sendmail

None

Se impostata, per esempio, a '/usr/sbin/sendmail -t -i', utilizza quel comando sendmail per inviare mail. Il comportamento predefinito prevede l'invio di email con una funzione interna usando SMTP.

Per abilitare il supporto alle email in uscita, è necessario specificare l'indirizzo Da: con la variabili mail_from. Inoltre è necessario abilitare un metodo di trasporto, SMTP (usare mail_smarthost per abilitarlo) o sendmail (usare mail_sendmail per abilitarlo). Se viene usato mail_smarthost e il server richiede autenticazione, impostare anche mail_login.

mail_from

Questo valore è usato dagli header "From:" e "To:" nelle email inviate (l'uso di "To:" è per motivi di privacy, l'email non è inviata a questo indirizzo, ma non vogliamo rivelare nessun indirizzo reale).

mail_smarthost

Questo è l'indirizzo IP o il nome del dominio di un server FOLDOC:SMTP. Su un host Unix, è possibile usare localhost; in Windows solitamente questo è un computer presente all'interno della rete o un host del proprio ISP.

mail_login

Questo è necessario quando viene usato mail_smarthost e un server che richiede SMTP AUTH per inviare email. In quel caso, impostare il nome utente e la password separate da uno spazio ("utente password").

mail_sendmail
Questo è un comando locale da eseguire per inviare un messaggio. Se impostato a '/usr/sbin/sendmail -t -i', usa quel comando sendmail per inviare le email. Utile sui computer con un MTA installato.

Mail in entrata

mail_import_subpage_template

u"$from-$date-$subject"

Questo è il modello per la pagina generata dal codice di importazione.

mail_import_pagename_envelope

u"%s"

Uso speciale, consultare sotto.

mail_import_pagename_search

['subject', 'to', ]

Dove e in che ordine cercare per la pagina obiettivo.

mail_import_pagename_regex

r'\[\[([^"]*)\]\]'

Uso speciale, consultare sotto.

mail_import_wiki_addrs

[]

Gli indirizzi email delle email che possono entrare nel wiki.

mail_import_secret

""

Il "segreto" che corrisponde al file mailimportconf.py.

Se si desidera importare le email nel proprio wiki MoinMoin, per esempio per archiviarle, è necessario configurare alcune cose.

Per prima cosa è necessario impostare il proprio server mail affinché mandi in "pipe" tutte le nuove mail a MoinMoin. Il comando è moin xmlrpc mailimport. Notare che è possibile usare il parametro --config /percorso/alla/directory per fornire il percorso alla directory con un file di configurazione di Moin in cui deve essere presente un file mailimportconf.py. Deve essere simile a quanto segue (è comunque presente un file di esempio in wiki/config):

# Questo "segreto" deve essere conosciuto del server wiki
mail_import_secret = u"foo"

# L'URL dell'obiettivo
mail_import_url = u"http://localhost:81/?action=xmlrpc2"

Il "segreto" è usato per autenticare lo script stesso nel wiki. L'URL consiste dell'URL normale del wiki più ?action=xmlrpc2.

Ora è possibile configurare il wiki tramite le seguenti opzioni:

mail_import_wiki_addrs

Un elenco di indirizzi email che possono entrare nel wiki. MoinMoin cerca questi indirizzi per conoscere il nome pagina dell'obiettivo, dovrebbe corrispondere all'indirizzo conosciuto dal server mail. Se si usa un meccanismo di inoltro, inserire gli indirizzi che gli utenti usano per indirizzare il wiki prima di quelli usati per inoltrare le mail.

mail_import_secret

Il segreto corrispondente nel file di configurazione mailimportconf.py. Consultare sopra.

mail_import_subpage_template
Questo è il modello per il nome pagina generato dal codice di importazione. Consultare sotto per i segnaposti supportati.
mail_import_pagename_envelope

Il valore predefinito è u"%s" e indica semplicemente "usare il nome pagina non modificato". È possibile anche configurare il valore a u"+ %s/" che aggiunge un segno più e uno spazio bianco prima di quello che già si ha e uno slash dopo. Questo serve per evitare di dover digitare sempre questo nel caso si voglia avere questo comportamento attivato dal segno più e dallo slash.

mail_import_pagename_search

Dove e in che ordine cercare per il nome pagina obiettivo, il valore predefinito è ['subject', 'to', ] per cercare prima nell'oggetto e dopo negli indirizzi dell'obiettivo.

mail_import_pagename_regex

Il criterio con cui si ricerca nella riga dell'oggetto per determinare il nome della pagina obiettivo. Il valore predefinito è r'\[\[([^"]*)\]\]' che cerca qualche cosa simile a [[Nome Pagina Obiettivo]] (lo stesso della sintassi dei collegamenti liberi).

Una volta configurate le impostazioni, dovrebbe essere possibile inviarsi della mail.

Funzionalità email

MoinMoin attualmente offre due servizi email.

Invio dati di accesso

Se le email sono disponibili, il dialogo delle preferenze dell'utente presenta un campo "Email" e un pulsante "Mail me my account data". L'utente può inserire l'indirizzo email fornito in fase di registrazione e farsi spedire i dati per rieseguire l'accesso.

Notifica delle modifiche

Qualsiasi utente può abbonarsi alle modifiche delle pagine wiki facendo clic sull'icona SUBSCRIBE, o aggiungendo un'espressione regolare al campo "Abbonato/a alle pagine" nelle proprie preferenze. Il sistema quindi invia, ogni qual volta una pagina è modificata, un'email con il nome dell'autore, un collegamento alla pagina e le differenze. L'autore non viene notificato delle proprie modifiche.

Ricezione email

MoinMoin è in grado di ricevere email. È comunque necessario sapere l'indirizzo email del wiki per inviare email. Se viene fornito il nome della pagina prima dell'indirizzo email (MiaPaginaWiki <wiki@example.com) è possibile far entrare le email nel wiki facilmente. Sono da seguire delle semplici regole nello scrivere email:

Da

Viene controllato l'header From: per verificare che sia da un utente del wiki. Ovviamente non è il massimo della sicurezza, ma meglio di niente.

Viene creata una tabella per il controllo delle mail e viene usato l'indirizzo nella parte From: del messaggio per cercare un utente wiki con quel particolare indirizzo. Nel caso venga trovato, viene collegato alla pagina personale dalla colonna From: nella tabella. Se non viene trovata alcuna corrispondenza, viene indicata la parte del nome reale nella colonna From:.

Per / Cc

Il campo To: è composto di due parti, nella forma MODELLO <wiki@example.org>. Viene usata la parte del "nome reale" per cercare il modello della pagina obiettivo (può contenere caratteri speciali, spazi bianchi...) e la parte dell'indirizzo per portarla alla destinazione corretta. La più semplice forma di una pagina modello è proprio il nome di una pagina come CastelliDiSabbia.

Consultare gli esempi per le due differenti modalità di funzionamento.

Quando viene creata una tabella per il controllo delle mail, vengono elaborati i campi To: e Cc; per la colonna To: allo stesso modo di quanto viene fatto per la colonna From:. Non viene incluso l'indirizzo del server wiki e se è solo presente l'indirizzo email del server, viene visualizzato "-".

Oggetto

Il nome della pagina modello può essere estratto (e anche rimosso) dalla prima occorrenza di mail_import_pagename_regex.

Esempi:

Subj: [[Nome pagina obiettivo]] funziona sia all'inizio che alla fine dell'oggetto.
Subject: bla bla bla [[NomePagina/$date]]

Il testo di email con un oggetto simile viene aggiunto alla pagina:

Nome pagina obiettivo
oppure
NomePagina/2006-07-20T14:48:27

L'oggetto verrà usato anche per generare il commento alla modifica, con l'aggiunta del prefisso "Mail: "; le variabili non vengono sostituite in questo caso.

Testo

Il contenuto della nuova pagina è creato da quello presente nella vecchia pagina (se presente) più il contenuto dell'email. Il contenuto della pagina non verrà mai sovrascritto. Le mail inviate come alternative vengono mostrate con il body HTML nella pagina che a sua volta viene elaborato da un processore HTML.

Gli allegati vengono posizionati tra gli allegati della pagina dove viene inserito il contenuto e non verranno mai sovrascritti. Gli allegati saranno collegati nel contenuto della pagina (per esempio con un elenco alla fine della pagina).

Contenuto generato

Se richiesto attraverso un segno "+" (come in + NomePagina/), MoinMoin aggiunge una tabella nella pagina superiore che riporta i dettagli dell'email.

Generazione nome pagina

Sono supportati i segnaposti $from (contenente il nome di chi manda la mail), $date (la data) e $subject (la riga dell'oggetto).

Il nome della pagina è generato come segue:

  1. Viene controllato se uno degli indirizzi obiettivo (to, cc, ...) è presente in mail_import_wiki_addrs

  2. Viene elaborato TO/SUBJECT nell'ordine fornito da mail_import_pagename_search fino a che non viene trovato un nome pagina o bisogna fermarsi:

    • Si cerca di recuperare il modello dagli indirizzi obiettivo oppure,
    • Si cerca di estrarre il nome della pagina dall'oggetto.
  3. Se non viene trovata una pagina, viene usato mail_import_subpage_template come ultima risorsa.

  4. Viene applicato mail_import_pagename_envelope per estendere (opzionalmente) il nome della pagina.

  5. Se il nome della pagina termina con uno slash, viene aggiunto il valore di email_subpage_template al nome

  6. Viene usato il modello della pagina nella nuova pagina.
Feedback
Please include your contact information if you'd like to receive a reply.
Submit